ANCHE IL SOLE HA PARTECIPATO AL PRIMO WEEK END DI FAN…

Nonostante il meteo ci avesse preannunciato tempo incerto o addirittura pioggia, anche il sole ha deciso di essere presente al battesimo di FAN insieme all’Assessore al Turismo di Regione Lombardia Alberto Cavalli, all’Assessore alla Cultura del Comune di Milano Filippo del Corno, al Presidente di Fondazione Cineteca Italiana Gabriele Mazzotta e al Direttore di Fondazione Accademia Teatro alla Scala Luisa Vinci.

Davide Atomo Tinelli ha rappresentato (ma anche presentato, citandoli uno per uno…) gli artisti che lavoreranno in presa diretta durante le due settimane di FAN e Antonio Acerbo di Expo2015 è stato latore di un bel messaggio augurale  del Presidente di Expo2015 e Commissario di Padiglione Italia Diana Bracco.



Già nella giornata di sabato si sono alternati nella lounge e sulla piattaforma riservata agli street artist gli eventi programmati, offrendo la varietà di proposte culturali che è nello spirito di FAN: dalla mostra dei costumi di scena di Maria Callas per Traviata e dalle attività di scenografia proposte da Accademia Teatro alla Scala al workshop del Politecnico di Milano Un Taming the Navigli, che ha iniziato a presentare il lavoro svolto a Vaprio d’Adda nei giorni scorsi da studenti italiani e stranieri, alla Non-Conferenza dell’artista Antonio Spanedda.

Domenica hanno avuto molto spazio le attività dedicate ai bambini con i workshop di Accademia Teatro alla Scala con i Mestieri dello Spettacolo, si è parlato di storia e letteratura al Book Barge, ci sono stati i primi iscritti al Concorso reMAKING Navigli di Fondazione Cineteca, si è allungata di un paio di metri (con molte volontarie che si sono alternate ai ferri e gomitoli…) la Sciarpa del Naviglio Grande, e sono state acquistate moltissime rane che mercoledì pomeriggio saranno gettate in acqua per la PIENA DI RANE del Gruppo CrackingArt.

 FAN foto

 

 
Taggato con:
Pubblicato in FAN Navigli Acqua Festival