BOOK BARGE 2014

Scrittori, poeti e studiosi presentano le loro pubblicazioni e incontrano lettori e pubblico interessato. Letture, conferenze a tema, proiezioni e dibattiti per parlare di letteratura, dei Navigli in letteratura, del territorio dei Navigli.

MarelliDomenica 6 Aprile h. 18.00 -19.00
BOOK BARGE – Roberto Marelli
Presentazione della pubblicazione “LA RIVA, IL BORGO e LA BAIA DEL RE”

Il libro ripercorre decenni di vita sui Navigli: Porta Ticinese, il Naviglio Grande e il Pavese.
Particolare attenzione viene posta sui monumenti e luoghi dei Navigli.

 

 

 

 

 

 

 

aquanudaSabato 12 Aprile h. 18.30 -19.30
BOOK BARGE – Laura Fusco
Presentazione della pubblicazione “Aqua nuda e Da da da. Le ballate di Laura Fusco”

Nicoletta Buonapace, Libera Università Donne e Maurizio Principato, Radio Popolare, dialogano con la poetessa Laura Fusco, definita “una delle voci più visionarie e originali della Poesia orale in Italia” Dopo Il Salone del Libro, i Festival Letterari e Musicali in Italia e Europa, le traduzioni in USA, “la musica in versi” dei libri della Fusco il 12 aprile sui Navigli.

 

 

 

 

MazziDomenica 13 Aprile h. 14.30-15.30
BOOK BARGE KIDS – Manuela Mazzi
Letture per ragazzi: “L’ancora insanguinata”

Durante l’incontro, l’autrice presenterà il suo ultimo giallo, intercalando alcune letture. Inoltre risponderà alle curiosità dei lettori che vorranno parlare dei suoi libri o scoprire qualche dettaglio narrativo in più, in merito al secondo episodio delle Avventure in giallo di Sir TJ.
Il romanzo – che s’intitola “L’ancora insanguinata” ed è edito da Safarà Editore – contiene due enigmi da risolvere insieme all’autrice. La storia si svolge a filo d’acqua durante la prima parte del viaggio che vede i protagonisti imbarcarsi sulla storica idrovia Locarno-Venezia: tappa principale, sarà Pavia.

 

 

 

 

 

 

daniloGiovedì 17 Aprile h. 18.30-19.30
BOOK BARGE – Danilo Lenzo
Presentazione della pubblicazione “Amori e Crimini”

Ambientato tra la Sicilia e la Lombardia, Amori e Crimini offre uno spaccato crudo e realistico della società attuale, tra corruzione politica e infiltrazioni mafiose, crisi di valori e voglia di riscatto. I protagonisti sono persone perbene affiancate da personaggi malvagi e figure ambigue che vivono nella “zona grigia”, terra di mezzo tra il bene e il male. Si racconta di giovani amanti, di un barbone che recita poesie, di un instancabile prete di periferia, di una prostituta bellissima, di politici e faccendieri senza scrupoli e di spietati criminali i cui tentacoli arrivano ovunque, decidendo innumerevoli destini. È un viaggio nella profondità dei vizi e delle virtù di un Paese sulla via del declino.