CIRCOLOARTENAVIGLI 2014

Cattura

Il Circolo dell’Arte sui Navigli si forma il 24 Giugno 2010 come associazione artistico-culturale grazie all’iniziativa di un gruppo di artisti uniti dalla voglia di valorizzare la storica zona Navigli da sempre luogo di forte concentrazione di iniziative sociali e di teatro-strada.

La sede presso “Spazio Libero 8 Alzaia Naviglio Pavese 8″. E’ un polo di continua crescita, di chi ama l’arte , di chi la realizza e di chi la diffonde: mostre, rassegne , eventi , incontri , promozioni , scambi culturali per una Milano che si apre e si – crea nei confronti non solo degli ambiti urbani ed extraurbani, ma, e soprattutto, per contribuire alla divulgazione del “magico momento arte” come fucina di calore-calore sempre attenta a sensibilizzare il quotidiano di tutti noi – voi per un percorso di crescita collettiva e di vita.

Alla rassegna FAN 2014 partecipano i seguenti artisti: Pierangelo Bernini, Caro, Bruno De Santi, Mal, Alberti Camilla , Gep, Luca Cortinon , Terry Mangiatordi e Guido Marcello Poggiani.

  • Bernini ha una pittura ben caratterizzata da suggestioni metafisico-futuriste dal segno definito, una “scompovisione” dalla campitura piatta e pulita dal linguaggio, sostanzialmente figurativo, arricchito dalla        “raffigurazione triangolare della realtà”, come messaggio di ordine e armonia. Una sorta di prismaticità plastica dalle tinte soavi e sempre attente e misurate con maestria al fine di rappresentare momenti di vita e stati d’animo, la profondità, la luce, la realtà. . .
  • Caro nome d’arte di Carlo Roccazzela, da tanti anni porta avanti un discorso pittorico caratterizzato da una dimensione materico – espressionista come rivelazione di un forte “espressionismo caleidoscopico”. A larghe campiture piatte risponde, armoniosamente, la determinazione efficacie del segno, dell’emozione di “piccole costellazioni” nella simultaneità del messaggio spesso virato nell’ironia e nell’allegoria. Il tema la “sacralità” del cosmo lampada sempre accesa pulsante e giocosa di vita .
  • De Santi conduce una ricerca pittorica che ciclicamente si connota in temi diversificati come stile e come soggetti. Sostanzialmente predilige il messaggio astratto ma sempre mediato da rapporti armonici e calibrati in un tessuto pittorico ora materico e ora totalmente piatto ed essenziale. Un “equilibrio algoritmico” fatto di richiami e incastri come trasposizione mentale in una comunicazione espressiva che poi quella che caratterizza la vita fatta dalla forza dei colori e della materia.
  • Mal nome d’arte di Marialuisa Montanari si è inizialmente caratterizzata per un messaggio calibrato di suggestioni paesaggistiche sempre dense di poesia e sentimento. Spinta dalla voglia di trovare e provare nuove tecniche, esprime ora un particolare messaggio che accomuna ad un cromatismo ponderato una particolare dimensione artistica. E’ quella fatta di trasparenze, di addensamenti emozionali in una sorta di       “fluido e segnico astrattismo” come incontro-intreccio di continue magiche “sospensioni”: le sedimentazioni del percorso della vita.

 

CONTATTI:
Il Circolo dell’Arte sui Navigli
Vicolo dei Lavandai, 4 – 20144 – Milano
Tel: 393.684.6610 – 338.496.7000
circoloartenavigli@libero.it